L’Associazione Romània Quirites e la formazione religiosa dell’uomo attuale

La natura religiosa dell’uomo
L’uomo è un ente la cui essenza è di natura strettamente religiosa, è UN essere spirituale la cui funzione è rendere presente il Divino, nella sua completezza, nel piano della Terra. La natura dell’uomo è teofanica, egli rivela e manifesta l’Essere nel suo intelletto, nella sua anima e nel suo corpo, nella sua composizione unisce e media la realtà eterna e trascendente, con l’apparenza diveniente e l’immanenza. Così l’uomo riunisce, rilegge, e dunque attua religiosamente, l’unione del Cielo e della Terra.