Select Page

Categoria: In evidenza

Julius Evola

Questo scritto avvia una serie di esami dei punti fondamentali dell’opera evoliana, al fine di mettere in luce il senso di diversi indirizzi proposti da Evola e delle conseguenze che sono derivate da essi. Gli esami saranno svolti in profondità, per cogliere molti elementi che, con una lettura critica non adeguata e non qualificata degli scritti evoliani, non possono essere colti. A oltre quaranta anni dalla scomparsa di Evola si accrescono le manifestazioni di “devozione” nei suoi confronti, oggi ormai queste iniziative sconfinano nella “evolatria” e nel “fondamentalismo evoliano”. Vi è chi pensa persino di “divinizzare” Evola, erigendo ad esso altari e collocandolo fra i “Lari”, o persino elevandolo fra i “nostri Maggiori”, per tributargli poi offerte e preghiere. La “nuova religione” evolista costituisce ormai il termine finale di una deriva in senso evolatrico, che causa conseguenze negative di diverso genere, le quali si aggiungono a tutti gli sviamenti, le confusioni e gli errori compiuti dal “maestro”. La spropositata esaltazione di Evola,

Read More

Fortuna Romana

Nell’antica tradizione religiosa laziale, il sacrario di Fortuna Primigenia a Preneste ha avuto...

Read More

Iscriviti alla nostra Newsletter